Scheda film

Souvenir of Canada

Sinossi

Presentato al Vancouver International Film Festival del 2005, “Souvenir of Canada” articola la riflessione sull’identità canadese contemporanea da parte dello scrittore e artista di Vancouver Douglas Coupland.

Mai sentito parlare del quiz tv The Mad Dash o degli “Ookpiks”? Niente di grave, anche perché c’è l’autore di Generazione X, a spiegarci tutto in questo documentario che porta sullo schermo, dopo una serie di best-seller dallo stesso titolo, il suo progetto di ricerca sullo sfuggente concetto di identità canadese. In una tipica Canada House Coupland raccoglie i più improbabili simboli e oggetti tipici della sua nazione: un percorso non solo nella nostalgia pop, ma anche nella memoria personale.

Iniziata nei due volumi omonimi (Souvenir of Canada 1, 2002, e Souvenir of Canada 2, 2004) e in City of Glass (2000), questa ricerca si svolge attraverso un percorso originale di raccolta di oggetti, parole, storie e memorie, personali e collettive, che consentano di realizzare un’esposizione artistica temporanea, intitolata Canada House, finalizzata a mettere in scena una grande varietà di simboli che possano essere considerati “canadesi”, e nei quali i canadesi possano trovare significati condivisi, marcando anche quei tratti che li differenziano dai nordamericani in generale e dai vicini statunitensi in particolare.

Dal nostro archivio

Fukushima: memories of the lost landscape

di
Giappone, 2011 (109 min)

A un mese dallo tsunami che ha colpito il Giappone nel 2011, il regista Matsubayashi si reca nella...

Beirut Diaries

di
Libano, 2006 (80 min)

Dopo l'assassinio del primo ministro libanese Rafiq Hariri, il 14 febbraio 2005, centinaia di...

Vedozero

di
Italia, 2009 (70 min)

70 adolescenti. 70 telefoni cellulari. Per raccontare i diciotto anni dal proprio punto di...

Città slow: Castelnuovo nè Monti

di
Italia, 2012 (17 min)

La nostra è un’epoca in cui con molta semplicità è possibile scaricare da internet saperi,...

© Università degli Studi di Milano 2013