Scheda film

Magari le cose cambiano

Sinossi

Neda, di 50 anni,é una "romana de roma", cresciuta negli anni '60 a due passi dal Colosseo. Oggi però vive a Ponte di Nona, non più a Roma, ma nel cuore delle "nuove centralità" alla periferia della città. Ci è arrivata nel 1995 con un figlio di 15 anni e uno di 3 mesi, mandata dal Comune, in una casa popolare vinta per bando, dopo anni di occupazioni.

Sara invece, figlia di una pugliese e di un egiziano, di 18 anni, a Ponte di Nona ci è cresciuta, ed è una delle pochissime ragazze che ha avuto la possibilità di andare al liceo.

Sara e Neda ci conducono in una sorta di autoinchiesta su quali siano le dinamiche di interesse e di potere che segnano le vite quotidiane di migliaia di cittadini come loro.

Dal nostro archivio

Décryptage banlieue

di
Italia, 2010 (53 min)

Sette anni dopo le sommosse del 2005, il crogiuolo etnico, sociale e culturale delle banlieues...

La Ciudad de los Fotógrafos

di
Cile, 2006 (80 min)

Mentre Augusto Pinochet stava al potere, negli anni '80 un gruppo di fotografi indipendente si...

Das Ist Walter (esplorando Sarajevo durante la maratona fotografica 2012)

di
Italia, 2012 (24 min)

La maratona fotografica di Sarajevo – manifestazione organizzata nell'agosto del 2012 da...

Ils ont filmé les grands ensembles

di e
Francia, 2012 (54 min)

Il film prende spunto da immagini amatoriali girate da abitanti dei quartieri periferici...

© Università degli Studi di Milano 2013