Scheda film

Magari le cose cambiano

Sinossi

Neda, di 50 anni,é una "romana de roma", cresciuta negli anni '60 a due passi dal Colosseo. Oggi però vive a Ponte di Nona, non più a Roma, ma nel cuore delle "nuove centralità" alla periferia della città. Ci è arrivata nel 1995 con un figlio di 15 anni e uno di 3 mesi, mandata dal Comune, in una casa popolare vinta per bando, dopo anni di occupazioni.

Sara invece, figlia di una pugliese e di un egiziano, di 18 anni, a Ponte di Nona ci è cresciuta, ed è una delle pochissime ragazze che ha avuto la possibilità di andare al liceo.

Sara e Neda ci conducono in una sorta di autoinchiesta su quali siano le dinamiche di interesse e di potere che segnano le vite quotidiane di migliaia di cittadini come loro.

Dal nostro archivio

The Sun in Winter

di
Cina, 2002 (76 min)

Il documentario è ambientato nella provincia del Sichuan, teatro del tragico terremoto del 2008 e...

Entroterra Giambellino

di
Italia, 2012 (58 min)

Lotta armata, banditi, osterie, immigrati, ma anche integrazione, speranza, solidarietà. Storia...

Doble Forza. Re:centering Periphery 01. Alamar. Cuba

di
Italia, 2008 (30 min)

Alamar è una nuova città costruita alla periferia dell’Avana negli anni ’70 con rudimentali...

Il paese nella città

di
Italia, 2012 (25 min)

Il “Costanzo Ciano” a Piacenza è uno dei tanti quartieri dormitorio edificati nel ventennio...

© Università degli Studi di Milano 2013