Scheda film

London trip-tych

Sinossi

Londra è una metropoli perennemente coinvolta in un processo di disintegrazione e rigenerazione, governata dalla fluida essenza del fiume, sfigurata da incendi e osservata dagli spiriti di Blake e Howksmoor. È insieme un mausoleo del passato ed un laboratorio per il futuro.

Il film ha inizio con la sequenza “The River”, un viaggio nello scrigno della memoria della città dove passato e presente coincidono distopicamente. La seconda sequenza s’intitola “Hubris” e rappresenta l’eredità lasciata alla città dall’industria e dalla Guerra. La parte finale, “Noli me tangere”, descrive una città che svanisce, catturata brevemente dai riflessi nell’acqua o nello specchio delle telecamere a circuito chiuso.

Dal nostro archivio

Il sorriso del capo

di
Italia, 2011 (75 min)

Attraverso le immagini e i suoni originali dei materiali dell’Archivio Luce, si sviluppa una...

My private zoo

di e
Italia, 2012 (63 min)

Anele è un artista disoccupato, dall'indole schiva e solitaria che vive a Langa, la più antica...

Lives after the tsunami

di
Giappone, 2011 (74 min)

Un viaggio attraverso le città di Sendai, Ishinomaki e Higashimatsushima, colpite dallo tsunami...

London is burning

di
Gran Bretagna, 2012 (45 min)

London is Burning è, nella sua versione primaria, un'installazione video di 25 minuti, pensata per...

© Università degli Studi di Milano 2013