Scheda film

In Utero Srebrenica

Sinossi

È nel buio della notte che Munira, scavando in silenzio, ricerca le ossa del figlio ucciso nel genocidio di Srebrenica. A volte, ancora oggi, in mezzo a un campo di patate, queste vengono fuori come oggetti misteriosi a cui ogni madre si lega per trovare finalmente pace, nell'orrore infinito di una guerra che, per quanto finita, continua nei cuori e negli occhi dei sopravvissuti. Aida è stata stuprata e d'allora non può più diventare madre, Hajra, sfidando le mine, ha ritrovato un teschio e d'allora crede che appartenga al figlio. Queste sono solo alcune delle rughe di Srebrenica che compongono il forte panorama umano della maternità di un posto martoriato, in cui oltre i vincoli della scienza e della medicina, madri anziane e ferite si mettono continuamente in cammino con la speranza che anche un minimo frammento di ciò che hanno creato possa ridare loro il senso della vita.

Dal nostro archivio

Farther on

di
Giappone, 2011 (23 min)

Un poetico ritratto della città di Otsuchi, luogo duramente colpito dai tragici eventi del marzo...

Voices from the waves / Nami no koe (Shinchimachi)

di e
Giappone, 2013 (105 min)

Il film continua la ricerca avviata con The sound of the waves registrando in forma di...

Il paese nella città

di
Italia, 2012 (25 min)

Il “Costanzo Ciano” a Piacenza è uno dei tanti quartieri dormitorio edificati nel ventennio...

Nach Dresden

di
Italia, 2006 (65 min)

Hermann è un professore universitario newyorkese, ebreo tedesco, nato nel 1930, fuggito negli...

© Università degli Studi di Milano 2013