Scheda film

Entroterra Giambellino

Sinossi

Lotta armata, banditi, osterie, immigrati, ma anche integrazione, speranza, solidarietà. Storia veloce e intensa, quella del Giambellino, Milano. Un quartiere giovane, con tutte le virtù e difetti dell'adolescenza, che fino al 1925 non era che una distesa di campi. Cantato, nella ballata del Cerutti, da Giorgio Gaber, primo successo nel 1961 di un abitante del Giambellino. “...e il suo nome era Cerutti Gino, ma lo chiamavan Drago”. Drago come un animale che incute rispetto e timore.
In un anno di lavoro nel quartiere condotto alternando formazione e ricerca sul campo, il collettivo immaginariesplorazioni – composto da circa 40 giovani (del quartiere e non) – ha realizzato questo film inchiesta, uno spaccato spazio-temporale delle varie realtà di un microcosmo assolutamente unico.

Dal nostro archivio

Mémoires d’ immigrés. L’héritage maghrébin

di
Francia, 1997 (160 min)

Un documentario, articolato in tre parti (I padri, Le madri, I bambini) che lascia parlare i...

Suite Habana

di
Cuba, 2003 (80 min)

Un giorno qualsiasi di alcuni abitanti dell'Havana, presi a caso, per raccontare come vivono queste...

Beijing de feng hen da

di
Cina, 1999 (48 min)

Ju Anqi rompe con le convenzioni del cinema cinese. Il documentario si concentra su un'unica...

Piccola terra

di
Italia, 2012 (54 min)

Valstagna, Canale di Brenta, Vicenza: su “fazzoletti di terra” un tempo coltivati a tabacco si...

© Università degli Studi di Milano 2013