Scheda film

Djuma

Sinossi

Djuma è un ragazzo selvaggio, allevato nella foresta da un branco di lupi. È attratto non tanto dalla vita di branco, anche se ne segue fino ad un certo punto le regole e l'organizzazione, ma dal richiamo della natura e della libertà.
Djuma e i lupi, che vivono ai margini di una città ormai degradata e quasi completamente abbandonata dall'uomo, decidono di cancellarla completamente, dandola alle fiamme. Ma il ragazzo selvatico non conosce il linguaggio dell'uomo e neppure sopporta il sistema strutturato del branco. Una piccola favola sul rapporto conflittuale tra le regole del "paesaggio" umano e il richiamo violento della natura.

Dal nostro archivio

Floating Life

di
Cina, 2005 (93 min)

Il film affronta il problema dei cosiddetti “lavoratori migranti” (mingong) seguendo per tre...

La Ciudad de los Fotógrafos

di
Cile, 2006 (80 min)

Mentre Augusto Pinochet stava al potere, negli anni '80 un gruppo di fotografi indipendente si...

L’empreinte

di
Francia, 2008 (47 min)

Una panetteria a Herat, in Afghanistan. Dodici ore al giorno, sette giorni su sette, una dozzina...

A Ming

di e
Italia, 2005 (30 min)

Il documentario ricostruisce momenti della vita di A Ming, un cinese clandestino arrivato da poco a...

© Università degli Studi di Milano 2013