Scheda film

Dal Profondo

Sinossi

Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio, maledizione. Chilometri di gallerie. Buio. Uomini neri. Una donna. Patrizia, unica minatrice in Italia dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto. Centocinquanta minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo “di sopra” per scongiurare una chiusura ormai imminente. Dal Profondo, girato interamente cinquecento metri sotto il livello delmare, una “voce” che arriva dal centro della terra, una preghiera che ai morti è dedicata, ai vivi chiede ascolto: “De profundis, clamavi ad te, O Domine…”.

Dal nostro archivio

Un jour a Marseille

di
Italia, 2007 (51 min)

Marsiglia: Boulevard d’Athénes giorno e notte, la Grande Joliette, la Corniche. Quattro storie,...

Chi crea Venezia: otto ritratti di artisti

di
Italia, 2009 (40 min)

Creare una galleria di ritratti degli artisti veneziani richiede innanzitutto una selezione dei...

Come un castello

di
Italia, 2013 (12 min)

Come un castello è il racconto a più voci di viale Giorgio Morandi, quartiere alla periferia est...

Le franc

di
Senegal, 1994 (45 min)

A Marigo, l’allegro musicista, la sua maligna affittuaria rende la vita difficile. Poiché è in...

© Università degli Studi di Milano 2013