Scheda film

Beirut Diaries

Sinossi

Dopo l'assassinio del primo ministro libanese Rafiq Hariri, il 14 febbraio 2005, centinaia di migliaia di persone di diverse appartenenze politiche e religiose si riuniscono per una manifestazione di protesta in piazza dei Martiri, nel cuore di Beirut. Chiedono il ritiro delle truppe siriane e la piena indipendenza del Libano: è la cosiddetta Rivoluzione dei cedri. Settecento giovani resteranno nella piazza per settantadue giorni. Ma di fronte ai contrasti tra fazioni diverse, le speranze di un futuro democratico per il Libano cederanno il passo alla disillusione.

Primo premio al festival cinematografico dell'Institut du Monde Arabe 2006. Miglior documentario agli Asia pacific screen awards 2007.

Dal nostro archivio

The golden temple

di
UK/Italia, 2012 (70 min)

1908 – 1948 – 2012. Londra sarà la prima città ad ospitare per la terza volta le Olimpiadi....

Trasformazioni Urbane / Orto Diffuso

di
Italia, 2012 (10 min)

Il film è frutto di un reportage alla scoperta dei giardini comunitari europei, una nuova forma di...

Via | da | Paolo Sarpi

di
Italia, 2009 (49 min)

La “Chinatown” milanese, ovvero il quartiere etnicamente connotato di via Paolo Sarpi, è una...

My Makhzen and Me

di
Marocco, 2012 (43 min)

Nell’estate del 2011, Nadir Bouhmouch, uno studente marocchino, torna da San Diego (California)...

© Università degli Studi di Milano 2013