Scheda film

Aquiloni controvento

Sinossi

«L’aquilone controvento è uno che va controvento, contro tutti, contro la maggioranza… e forse questo mi credevo di essere io». Questo dice di sé Francesco Nex, pittore valdostano nato “altrove” che alle soglie dei novant’anni racconta la sua storia e la sua vita, i suoi conflitti, la sua arte. Le sue riflessioni prendono avvio da una camminata tra le case delle sue montagne: «La valle va percorsa a piedi, per colli…». È un riconoscere il buon gusto e l’armonia delle antiche case di pietra e denunciare l’imbruttimento del moderno che i suoi occhi ammalati, ormai, non vedono più. Un viaggio nella vita di questo artista per rincorrere il suo ultimo grande sogno.

Dal nostro archivio

The sound of the waves / Nami no oto

di e
Giappone, 2011 (142 min)

Quando il terremoto dell’11 marzo 2011, il più forte della storia giapponese, colpì la costa...

Blues by the Beach

di
Israele, 2004 (74 min)

Quello che sembra essere un normale locale è in realtà molto di più. Blues by the Beach è un...

Dom Novogo Byta. Re:centering Periphery 02. Mosca

di
Germania, 2013 (46 min)

Dom Novogo Byta è il diario di una esplorazione dei paesaggi costruiti ed immaginari di Mosca. Il...

Broken Home, Broken Heart – In Search of Zen Arcade

di
Italia, 2010-2013 (15 min)

Il corto racconta una ricerca che si svolge al presente sulle tracce di "Zen Arcade" degli Hüsker...

© Università degli Studi di Milano 2013