Scheda film

An Injury to One

Sinossi

An Injury To One è contemporaneamente una riflessione su alcune cittadine industriali statunitensi che rischiano di trasformarsi in ghost towns; la rievocazione di un celebre e drammatico episodio nella storia sociale americana d’inizio ‘900; l’esplorazione di una pagina oscura nella storia della letteratura; e un esperimento pienamente riuscito nel campo del cinema documentario contemporaneo. La città è quella di Butte, nel Montana, nata a fine ‘800 e cresciuta grazie alle miniere di rame. All’inizio del ‘900, la manodopera immigrata e locale si organizzò e condusse aspre battaglie sindacali. Principale agitatore nell’area era Frank Little, che fu impiccato in una notte del 1917. I responsabili non vennero mai individuati, ma pare che fosse coinvolta la Pinkerton Agency (celebre agenzia investigativa, spesso usata dal padronato con compiti di provocazione e spionaggio). L’episodio fu poi rielaborato nel romanzo Red Harvest di Dashiell Hammett, che a quei tempi lavorava per la Pinkerton. Il documentario di Wilkerson s’interroga anche sul suo ruolo e sulla sua posizione all’epoca del linciaggio di Little. Il titolo del documentario riprende un motto famoso degli Industrial Workers of the World: An injury to one is an injury to all.

Mario Maffi
(Docucity IV ed.)

Dal nostro archivio

La bolla

di
Israele, 2007 (117 min)

La "bolla" del titolo è Tel Aviv. Nei quartieri sviluppatisi intorno al nucleo di Shenkins Street,...

My Marlboro City

di
Italia, 2010 (50 min)

La città di Brindisi è stata per anni considerata il regno del contrabbando di sigarette: ma qual...

Rocky road to Dublin

di
Irlanda, 1968 (67 min)

A Rocky Road to Dublin è un ritratto asciutto, impietoso e provocatorio dell’Irlanda degli anni...

Copenhagen Dreams

di
Danimarca, 2009 (70 min)

Copenhagen Dreams è un ritratto della capitale danese e dei luoghi che la circondano, definendone...

© Università degli Studi di Milano 2013