Finestre sulla città: Copenhagen dreams

Presentazione

La proiezione si svolgerà presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, in P.zza Sant'Alessandro 1.

Note introduttive

La città di Copenaghen ha visto una profonda ristrutturazione urbanistica negli ultimi anni, con il recupero di aree portuali e industriali e la costruzione di edifici moderni che ne hanno ridisegnato la fisionomia. Il regista danese Max Kestner (1969) racconta questa trasformazione nel film Copenhagen Dreams (Drømme i København, 2009), premiato come migliore documentario al Festival Internazionale del Cinema di Pechino nel 2011. Lo sguardo si sofferma sugli abitanti della città. Gli stili di vita, le attività e le abitudini delle donne e degli uomini di Copenaghen cambiano di pari passo con il mutare della città intorno a loro, riflettendo le dinamiche della società danese. Nelle loro vicende la città prende vita, in una fitta rete che collega lo spazio a chi lo abita. La finestra, strumento narrativo privilegiato, costituisce il canale attraverso cui ambienti interni ed esterni si compenetrano.

Film in programma

Copenhagen Dreams

di
Danimarca, 2009 (70 min)

Copenhagen Dreams è un ritratto della capitale danese e dei luoghi che la circondano, definendone...

© Università degli Studi di Milano 2013